Quando si naviga su un sito internet, quello che si desidera è avere una struttura delle informazioni chiara e intuitiva. Ed è proprio per questo motivo che ogni volta che si comincia un nuovo progetto di web design, una delle prime cose da fare è creare l’alberatura del sito web, un wireframe che possa fornire una sorta di base su cui strutturare tutte le pagine.

Ma cos’è esattamente l’alberatura di un sito web e perché è importante?

L’alberatura del sito è uno schema che definisce la struttura del sito: il suo scopo è evidentemente quello di definire quali informazioni saranno inserite nel sito e dove saranno inserite, con quali livelli di profondità e con quale gerarchia.

Attenzione, però, a non confondere l’alberatura del sito con il menu di navigazione: fornisce infatti semplicemente un elenco e una struttura delle pagine che saranno presenti nel sito e si chiama “albero” perché la struttura del sito web più utilizzata ha proprio la forma di un albero!

In altri termini, partendo dalla homepage (che dovrebbe rappresentare il tronco del tuo albero), si definiscono le categorie e gli argomenti principali (che sono invece i rami) e subito dopo le sottocategorie e i prodotti (che sono i rami più piccoli e le foglie).

L’alberatura del sito ti permette dunque di disporre di diversi livelli di profondità in un sito web e fornisce una navigazione chiara e organizzata: si tratta di una pratica essenziale anche ai fini SEO, ma il consiglio è sempre quello di badare soprattutto all’esperienza dell’utente, creando un’alberatura che permetta a tutti i tuoi utenti di essere guidati in modo intuitivo e immediato attraverso un percorso mirato e studiato durante la navigazione di un sito.

Come creare l’alberatura di un sito web

Ora che abbiamo compreso che cos’è l’alberatura del sito web, probabilmente ti stai anche domandando come tu possa fare per crearne una.

Diciamo subito che, in questo caso, le soluzioni che hai a disposizione sono due: procedere con degli schemi generali che possono adattarsi alla maggior parte dei progetti, oppure coinvolgere il cliente fornendo lui un questionario in cui porrai domande chiave per conoscere meglio il progetto, come ad esempio qual è l’obiettivo principale del sito web e qual è il suo obiettivo secondario, e così via.

È evidente che il consiglio che possiamo dare è certamente quello di percorrere questa seconda strada, perché solamente definendo gli obiettivi del sito potrai creare uno spazio web coerente e funzionale. Gli obiettivi del sito varieranno peraltro in base alla tua area di business e al tuo percorso attuale. Potrebbero essere ad esempio la vendita di prodotti o di servizi, o farsi contattare dagli utenti, o ancora ottenere iscrizioni alla newsletter, offrire dei contenuti per il blog, creare una maggiore consapevolezza del marchio e così via.

alberatura sito

Ecco dunque che per definire gli obiettivi del sito web è ancora prima fondamentale aver chiarito la tua strategia aziendale. In caso contrario, è bene dedicare un po’ di tempo alla costruzione di una strategia solida e personalizzata, da condividere ancora una volta con il tuo cliente. In caso contrario, tutte le energie spese nella creazione del tuo sito web potrebbero risultare vane, e l’insoddisfazione nel cliente non tarderà a manifestarsi.

Una volta che hai definito gli obiettivi del tuo sito (e quindi le categorie e gli argomenti principali), puoi fare il passo in avanti successivo e iniziare a mappare l’intera esperienza dell’utente per aiutarlo a compiere un percorso coerente che lo porti a essere ogni pagina più consapevole del tuo brand e verso le offerte che hai predisposto per lui.

In tutto ciò, subentrano naturalmente le competenze SEO, considerato che trovare le parole chiave giuste per rappresentare i contenuti del tuo sito e farsi trovare facilmente sui motori di ricerca non può che impattare in modo decisivo sulla scelta dei componenti dell’alberatura.

Ricordiamo ancora una volta come l’alberatura del sito non debba necessariamente coincidere con il menu di navigazione e che i rami dovranno pur sempre essere in grado di dialogare  attraverso una coerente strategia di linking interno, inserendo le opportune call-to-action per collegare una pagina all’altra e favorire così un percorso specifico dell’utente, trattenendolo maggiormente all’interno del tuo sito web.

alberatura del sito

Come se quanto sopra non fosse sufficiente, ricordiamo ancora che lo studio e la creazione di una efficiente alberatura del sito web ti permette anche di avere una guida chiara e specifica durante la creazione dei contenuti che popoleranno le tue pagine, ed ecco perché è facile ritenere che l’alberatura del sito web debba essere uno dei passaggi preliminari nella costruzione di un sito, ancora prima di iniziare qualsiasi processo di copywriting.

A questo punto, speriamo di aver chiarito una buona dose di dubbi su che cosa sia l’alberatura e quali motivi dovrebbero portarti a prenderti cura di questa fase ancora prima di iniziare a scrivere le tue pagine.

Se hai domande e dubbi, o vuoi semplicemente saperne di più su questo tema, puoi naturalmente contattarci qui!